Ralph DTE

Bringing art into engineering.

I vantaggi di acquistare un’auto ventennale

Scritto da Ralph DTE il 30 Novembre 2010

Da piccolo ne eri innamorato. Avresti fatto follie per quella macchina. Il problema dell’età però era il minore dato che la tua auto preferita costava cifre esorbitanti all’acquisto e cifre altrettanto spaventose di mantenimento: bollo, assicurazione, per non parlare del passaggio di proprietà.

Ora quell’auto ha perso molto valore, ma non per te… Hai mai pensato ai vantaggi che avresti se acquistassi ora la tua auto preferita ventennale?

  1. Pagheresti il passaggio di proprietà circa metà prezzo.
  2. Pagheresti poco più di 27 Euro di bollo.
  3. Avresti una tariffa assicurativa ridicola…
  4. E non dimenticare che puoi circolare in centro anche con un Euro 0 (solo per manifestazioni storiche).

Attento però, uno svantaggio c’è. Informati sempre prima di ogni eventuale acquisto circa la reperibilità dei ricambi ed il prezzo degli stessi. Diverse case fanno pagare i ricambi dei mezzi ultraventennali, cifre esose.

Calcolo del bollo: http://www.quattroruote.it/bollo/index.cfm)
Calcolo del passaggio di proprietà: http://www.angolopratiche.com/ipt.php
Calcolo assicurazione: chiedi all’ASI (http://www.asifed.it) o fai una ricerca presso le compagnie assicurative

porsche_968_vantaggi_bollo_assicurazione_auto_epoca.jpg

Un’auto come quella in figura mantiene il suo fascino nonostante
l’età e costa meno di una moderna utilitaria. Solo per appassionati d’hoc.

4 Commenti a “I vantaggi di acquistare un’auto ventennale”


  1. andrea Scrive:

    Hai scelto la foto di una gran bella macchina, complimenti per il gusto,
    (Scusa, Ralph, è più forte di me, non posso trattenermi)
    meriterebbe un post ad hoc destinato ad appassionati DOC.


  2. ralph-dte.eu Scrive:

    :)


  3. Giorgio Scrive:

    Mi piacerebbe sapere quali compagnie assicuratrici stipulano polizze agevolate ad auto storiche anche in assenza di iscrizione ASI, specialmente a Cagliari, zona in cui risiedo.


  4. ralph-dte.eu Scrive:

    Sinceramente non ne ho idea. Io per avere alcune delucidazioni ho fatto riferimento alla federazione ASI.

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare i questi tag: <a href="" title="" target=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <code> <em> <i> <strike> <strong>

 
Chiudi
Invia e-mail